Crea sito
 ESCAPE='HTML'

 

N.B. l' autrice si è basata sulle corrispondenze delle lettere ebraiche riportate qui

 

Nergal

Capacità di trovare significato nella vita anche nei momenti più difficili

Potenza del pensiero

Potenza del movimento

Separa ma anche unisce i diversi campi di energia nel cosmo

Potenza dell'anima di ascendere e discendere

 

Analizzando il nome di Nergal con le lettere ebraiche (tralasciando il fatto che ad esempio la lettera e non abbia traduzione), si notano alcune caratteristiche che lo descrivono:

 

     1  Capacità di trovare significato nella vita anche nei momenti più difficili: la lettera Nun (n) descrive perfettamente il suo essere guerriero, il saper resistere e affrontare ogni tipo di difficoltà rialzandosi sempre.

     2  Potenza del pensiero: la lettera Resh (r) mostra la sua intelligenza (e d’altronde quale Demone non porta conoscenza all’uomo?!).

     3  Potenza del movimento: la lettera Gimel (g dura) evidenzia la forza del guerriero, la sua agilità in battaglia.

     4  Separa ma anche unisce i diversi campi di energia nel cosmo: la lettera Aleph (a) mette in luce l’aspetto spirituale, infatti Nergal vive nell’Ade (regno dei morti), ma si relaziona anche con i vivi seppur selezionando pochi esseri umani di cui fidarsi.

     5  Potenza dell'anima di ascendere e discendere: la lettera Lamed (l) infine è una conferma di quanto detto sopra, risalta la capacità di questo Demone di agire in contesti del tutto diversi fra loro.

 

Hecate

Le tre dimensioni dello spazio, simbolo della rivelazione di ogni idea       nascosta. I tre rivestimenti della potenza dell'anima: Pensiero, Parola, Azione.

Potenza di entrare e di uscire, consumazione dell'unione tra uomo e donna. Estensione del loro amore nell'infinito. Luce diretta e luce riflessa. Terzo fattore, proveniente dall'alto, che permette l'unione tra i poli opposti

Separa ma anche unisce i diversi campi di energia nel cosmo

Proprietà dell'introversione, il bene è nascosto in se stesso

 

Analizzando il nome di Hecate si notano le sue caratteristiche:

 

     1  Le tre dimensioni dello spazio, simbolo della rivelazione di ogni idea       nascosta, i tre rivestimenti della potenza dell'anima: la lettera He (h) evidenzia che la Dea è trina, spesso infatti viene rappresentata con tre volti, trinità poi corrotta dal Cristianesimo.

     2  Potenza di entrare e di uscire, consumazione dell'unione tra uomo e donna, estensione del loro amore nell'infinito, luce diretta e luce riflessa, terzo fattore, proveniente dall'alto, che permette l'unione tra i poli opposti: la lettera Cheth (ch, in questo caso c dura) spiega che Hecate, così come Nergal, rappresenta la relazione fra il mondo dei defunti e quello dei vivi, una connessione divina che permette ai due mondi di comunicare anche se opposti, che agisce in sinergia con la sua eterna metà.

     3  Separa ma anche unisce i diversi campi di energia nel cosmo: la lettera Aleph (a) evidenzia che può unire o dividere tutti i tipi di energia, avvicinare uomini e donne, esseri umani e divini o esseri divini tra loro e combattere le energie avverse.

     4  Proprietà dell'introversione, il bene è nascosto in se stesso: la lettera Teth (t)  mette in luce che la sua conoscenza è rivolta a pochi, che sceglie Lei stessa.

 

Hexe Ligeia